In questo sito vengono utilizzati dei cookies. Continuando a utilizzare questo sito web accettate i termini della nostra Policy su Privacy e Cookies.
FOGLIA ORO FINO
L'arte di laminare e battere con dei magli fino ad ottenere una sottilissima foglia è antichissima: si può risalire fino alle antiche civiltà cinesi ed egiziane. L'oro si presta particolarmente bene a questa lavorazione essendo molto tenero.
L’ oro fino è inalterabile all’aria e non è attaccato né dagli alcali né dagli acidi, può essere sciolto solo in acqua regia o acqua di cloro e di bromo. Per questa ragione è particolarmente indicato per gli oggetti posti all’aria aperta. Essendo estremamente duttile, spesso lo si preferisce usare in lega con gli altri metalli che gli conferiscono maggiore durezza.
Ancora oggi la foglia oro viene utilizzata per impreziosire e stupire nei campi più disparati: dagli arredi liturgici alle opere d'arte contemporanee, da opere architettoniche ad oggetti di design, oltre che naturalmente nel restauro.